rotate-mobile
L'iniziativa per i bambini

Sport, cultura e gite al mare: "Ricrestate" torna con tante novità

Ricco programma per l'edizione 2023. Tra le novità di quest'anno il rugby come sport e i laboratori didattici vicino agli animali e la natura della Fattoria didattica “Beatrice la gallina felice”

TRIESTE - Torna con tante novità "Ricrestate", il programma di attività educative e ricreative per i bambini di Trieste durante la pausa estiva scolastica, ampliando le opportunità di equilibrio tra cura familiare e lavoro. L'edizione 2023 è stata presentata in una conferenza stampa. Presenti tra fgli altri, l’Assessore Nicole Matteoni e alcuni rappresentanti del Comune. "La programmazione di quest'anno andrà a toccare tutte le anime della città, da quella teatrale a quella sportiva e ludica collegata al nostro bellissimo territorio e soprattutto al mare e presenta un’offerta ancora maggiore rispetto a quella, già molto ricca, dell’anno scorso", ha dichiarato l'assessore Matteoni. "Tra le novità di quest'anno, – ha riferito - il rugby come sport e i laboratori didattici vicino agli animali e la natura della Fattoria didattica “Beatrice la gallina felice”. Come da tradizione consolidata, sarà ampia e diversificata l'offerta di attività estive a favore dei bambini e dei ragazzi, grazie alla collaborazione con il CONI, il CAI, i Musei civici, il Teatro Rossetti, l'Esercito e privati. 

Uscite e attività

Ricco il programma di uscite e attività, organizzato in modo da garantire, a bambini e ragazzi iscritti, la possibilità di partecipare ad un congruo numero di uscite a carattere ludico, sportivo e culturale per ciascun turno. “Quasi 5.500 – ha riferito l’Assessore Matteoni - gli ingressi previsti per gli stabilimenti balneari: quest’anno si andrà al mare in sette diversi stabilimenti, dal Sirena di Grignano, al militare di Miramare e della Base logistico addestrativa di Muggia, a La Lanterna e all’Ausonia, allo stabilimento Dario Ferro Opera Figli del Popolo e al Boa Beach di Punta Sottile. Le uscite al mare, come anche quelle didattiche, verranno effettuate con mezzi dedicati di trasporto”.

Le proposte sportive

Molte le proposte sportive per l’estate, che coinvolgono circa millecinquecento tra bambini e ragazzi:  dal badminton al rugby, ma anche tuffi, nuoto e orienteering, grazie alla collaborazione con il CONI, Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia, massimo promotore dell’attività sportiva nazionale e regionale, in grado di proporre attività per tutte le fasce d’età dei bambini e dei ragazzi dei Ricreatori comunali e con il CAI XXX Ottobre Trieste, gruppo della sezione CAI affiliato alla FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento), qualificata per l’attività di orienteering. Spazio all’ambiente naturale con i percorsi di visita al Giardino Botanico Carsiana, laboratorio all’aperto per l’interpretazione dei principali ambienti del Carso e con i laboratori alla Fattoria didattica “Beatrice la gallina felice” di Sales, dove poter sperimentare e apprendere una cultura di rispetto per ambiente, animali e natura circostante.

Laboratori inclusivi, teatro, cinema e musei

La tematica della diversità e delle emozioni sarà trattata nei laboratori a carattere inclusivo organizzati dall’Associazione per i bambini chirurgici del Burlo ABC di Trieste, una realtà di volontariato che promuove contesti di crescita personale e di gruppo. Si confermano inoltre gli spettacoli delle marionette di Podrecca, organizzati dal Rossetti, che quest’anno propone anche “Rossetti Open”, una visita guidata in uno dei luoghi di riferimento d’eccellenza per la diffusione dell’attività teatrale. Al teatro verrà affiancato il cinema, con matinée al cinema Nazionale: sei proiezioni per quasi 800 ragazzi.  “Il Ricrestate 2023 – ha aggiunto Matteoni - sarà anche un’opportunità per conoscere i musei cittadini, grazie alla collaborazione con i Civici Musei del Comune di Trieste”.

Le date

L’organizzazione del servizio segue il consueto calendario, con apertura il 14 giugno e chiusura al 1° settembre 2023, con un’unica sospensione nella settimana di Ferragosto, dal 14 al 18 agosto 2023.  Articolato in turni settimanali di cinque giorni ciascuno, da lunedì a venerdì, conferma il suo orario mattutino con apertura alle 7.30 e chiusura alle 14.30. Anche quest’anno viene riconfermata l’apertura pomeridiana del Ricreatorio Padovan, dalle ore 14.30 alle ore 19.30, sempre dal lunedì al venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, cultura e gite al mare: "Ricrestate" torna con tante novità

TriestePrima è in caricamento