menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tv, lavatrice e mobili abbandonati in via Piccardi: multa di 600 euro per un furbetto

Dopo essere stato rintracciato e multato dalla Polizia Locale, il responsabile ha provveduto a riprendere tutto il materiale abbandonato riportandoselo a casa.

Alcuni giorni fa due operatori del distretto A della Polizia Locale, occupati nel monitoraggio del territorio, hanno notato in via Piccardi un cumulo di rifiuti ingombranti fuori dai cassonetti (una lavatrice, una televisione, un mobiletto, capi d’abbigliamento e altre borse colme di oggetti vari). Pur sapendo che la speranza di trovare il responsabile dell’abbandono erano ridottissime, gli operatori del distretto A di via Locchi hanno avviato le indagini, riuscendo in breve tempo a risalire al responsabile.

L’uomo è stato sanzionato per l’art. 23 del Regolamento Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio che prevede una sanzione di 600 euro; successivamente il responsabile ha provveduto a riprendere tutto il materiale abbandonato riportandoselo a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Via libera alle visite agli ospiti delle Rsa: ecco le regole

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 90 nuovi casi, nessun decesso a Trieste

  • Cronaca

    Incendio in via Belpoggio: evacuato lo stabile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento