menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riforma comparto unico, Cernigoi (Ugl): «Nessun beneficio per i cittadini, solo tagli»

Lo rileva Matteo Cernigoi, Segretario Genrale UGL FVG

«A margine della riunione sulla riforma del Comparto unico ad Udine, Matteo Cernigoi, Segretario Genrale UGL FVG, così commenta i termini del documento presentato: "Vediamo nella bozza di riforma, proposta dall'Assessore Panontin, criticità e pesanti ripercussioni sulla collettività e sull' utenza della nostra regione, con pesanti costi per la cittadinanza».

«Non è pensabile - continuia la nota -  una riforma disgiunta prima di tutto, dalla contrattazione di primo livello.  Nel testo proposto, ci si concentra molto sulla gestione dei vertici amministrativi, quali dirigenti e posizioni organizzative,invece di comprendere, nelle giuste e debite misure di considerazione, anche il restante personale non dirigente. Ed è inammissibile parlare di riforma, senza i contenuti di una revisione di competenze e funzioni assoggettate a clausole valutative precise e controllabili anche dalla cittadinanza, sempre nell'ottica di una sacrosanta trasparenza."

Conclude Cernigoi: «la materia di riforma che toccherà la dirigenza, potrebbe essere a nostro avviso di dubbia costituzionalità, considerata la necessità di separare indirizzi politici dalla gestione amministrativa. Siamo disponibili, in ogni caso, ad un confronto». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Guida

Ancora sole ma minime fino ai 4 gradi: il meteo per domani 9 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento