Prezzi supermercati, Budai: "Invito i cittadini a segnalare eventuali rincari"

"Invito perciò i cittadini che abbiano il sentore di rincari ingiustificati a segnalare sempre il fatto alle autorità competenti, affinché venga valutata l'esistenza dei presupposti di manovre speculative e tutelato il diritto dei consumatori".

"Ho raccolto svariate segnalazioni in merito a una serie di rincari e alla totale assenza di offerte sui prodotti di prima necessità (come latte, carne o verdura), per i quali il costo al produttore invece è calato". Lo afferma in una nota il consigliere regionale della Lega, Alberto Budai, impegnato a riportare "la preoccupazione di numerosi cittadini riguardo il prezzo dei prodotti alimentari di prima necessità, verificato in alcuni supermercati e negozi di prossimità".

"Se questi rincari fossero confermati - spiega il rappresentante leghista - non partirebbero certo dalla base della filiera. Il prezzo al produttore in questa fase di emergenza sanitaria, infatti, è calato per vari prodotti: basti pensare al latte, sceso di 3 centesimi al litro, oppure agli allevatori che lamentano il crollo dei prezzi pagati alle industrie di trasformazione. Nonostante l'aumento degli acquisti, le quotazioni alla stalla sono state spinte al ribasso del 10%". "Agricoltori e allevatori - prosegue il consigliere Budai - hanno mantenuto inalterato il prezzo di vendita e, almeno in Friuli Venezia Giulia (che, nel 1976, si era rivelato un modello di solidarietà e collaborazione), spero che nessuno approfitti di questa drammatica situazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Invito perciò i cittadini che abbiano il sentore di rincari ingiustificati - conclude la nota - a segnalare sempre il fatto alle autorità competenti, affinché venga valutata l'esistenza dei presupposti di manovre speculative e tutelato il diritto dei consumatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento