Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Rinnovato fino al 2023 il protocollo Argo: accordo da oltre 10 milioni

Il protocollo è stato rinnovato dalla ministra dell'università e ricerca Maria Cristina Messa, dal Mise e dal governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga

Con la firma dei Ministri Maria Cristina Messa (MUR), Giancarlo Giorgetti (MISE) e del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, il Sistema ARGO, vede rinnovato il suo Protocollo istitutivo fino al 2023 con uno stanziamento previsto di oltre 10 milioni di euro e la prospettiva di estensione al livello nazionale del progetto.

"La ricerca di base occupa una posizione di grande rilievo nel Friuli Venezia Giulia e ci consente di avere una visione prospettica e a lungo termine sul futuro di un settore così importante - ha dichiarato Fedriga -. Su queste basi, infatti, abbiamo potuto potenziare le iniziative di trasferimento tecnologico per sviluppare al massimo gli studi applicati. Il Sistema Argo è fondamentale proprio perché nei suoi primi anni di vita ha saputo raggiungere subito ottimi risultati, mettendo in connessione il mondo dell'impresa con quello della ricerca". "Il nostro augurio è che, con il rinnovo del protocollo, questi risultati vengano potenziati - ha aggiunto -. Siamo convinti che l'esperienza Argo possa essere molto utile al nostro Paese".

Il sistema Argo

Nato nel 2018, il sistema Argo è un’iniziativa, coordinata da Area Science Park, che mette in rete competenze e infrastrutture tecnologiche per creare un sistema unico, virtuoso e qualificato. Circa 50 partner, realtà pubbliche e aziende, sviluppano in sinergia progetti complessi focalizzati su quattro asset: la trasformazione digitale delle imprese (IP4FVG), la piattaforma di genomica ed epigenomica, la generazione di impresa, la promozione di insediamenti industriali eco-innovativi nell’area retroportuale di Trieste. Con il rinnovo del protocollo, il Sistema ARGO entra in una fase pienamente operativa, con l’obiettivo di consolidare i suoi asset, secondo un modello hub & spoke.

La Ministra Messa in visita all'Area Science Park

Accompagnata dal Presidente di Area Science Park Caterina Petrillo, Maria Cristina Messa, ha avuto modo di conoscere le principali linee di attività dell’ente nazionale di ricerca Area Science Park e di visitare alcune delle infrastrutture a esse connesse come il Data Center Orfeo e il Laboratorio di Genomica ed Epigenomica (LAGE). Orfeo è un moderno data center che offre al mondo della ricerca e dell’impresa servizi avanzati di calcolo e data analisi ed è in grado di erogare oltre 4 milioni di ore all’anno nelle sue diverse tipologie. LAGE è una facility dedicata alle analisi di sequenze su DNA e RNA e genotipizzazione, ampiamente utilizzata, nell’ultimo anno, per l’analisi e il sequenziamento del SARS-CoV-2 e delle sue varianti. Il Ministro Messa ha, inoltre, visitato alcuni dei centri di ricerca e delle aziende attive nel parco scientifico e tecnologico: Elettra Sincrotrone Trieste, ICGEB e i laboratori di ricerca e sviluppo di Alifax.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovato fino al 2023 il protocollo Argo: accordo da oltre 10 milioni

TriestePrima è in caricamento