Rintracciati 48 migranti sul Carso, tra loro 10 minori

Intervenuta la Polizia di Frontiera e la volante di Muggia. Le persone si trovavano nelle zone di Prosecco, Grozzana, Basovizza. Le nazionalità: Pakistan, Afghanistan, Nepal. Saranno trasferiti fuori città

Sono stati rintracciati dalla Polizia di Frontiera e dalla Volante di Muggia nelle prime ore di questa mattina (giovedì 11 luglio) 48 migranti irregolari nelle zone di Prosecco, Grozzana, e Basovizza in due gruppi distinti. Tra questi 10 minori, tutti maschi, provenienti da Pakistan, Afghanistan e Nepal. I migranti, tutti richiedenti asilo, sono stati smistati tra il dipartimento di Polizia di Fernetti e quello della Polizia di frontiera marittima in molo Bersaglieri. La Polizia rende noto che saranno trasferiti fuori città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento