Migranti: cinquanta rintracci a San Dorligo della Valle, tra loro anche minori

Si tratta di migranti di nazionalità afghana e pakistana provenienti dalla Rotta balcanica

Non si ferma la Rotta balcanica. Anche oggi, 23 settembre, una cinquantina di migranti sono stati rintracciati dalla Polizia di frontiera e Questura. Si tratta di migranti di nazionalità afghana e pakistana. Tra loro presenti anche minori. Il cospicuo rintraccio è avvenuto a San Dorligo della Valle.

I migranti sono stati trasferiti alla caserma di Fernetti per le procedure di identificazione, e poi sono stati smistati nelle strutture di accoglienza disponibili, dove dovranno scontare la quarantena fiduciaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Fedriga firma l'ordinanza: ecco le linee guida per la gestione dei contatti a scuola

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Con un semplice raffreddore si potrà andare a scuola senza tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento