Rissa in via Cellini: denunciati tre ventenni

Sette in tutto le denunce per reati estranei alle misure anti Covid 19 nella giornata di ieri, 11 in tutto il Fvg. A Trieste anche 3 sanzioni amministrative

Denunciati per rissa tre giovani pakistani in via Cellini nella serata di ieri, venerdì 29 maggio. Si tratta di H.A., 23enne, ed R.A. e L.A., entrambi 19enni, i tre sono stati identificati da una volante della Polizia di stato. Sette in tutto le denunce per reati estranei alle misure anti Covid 19 nella giornata di ieri, due delle quali nella stessa zona (via Ghega), appartenenti a un gruppo di quattro persone denunciate per violazione della quarantena.

Sanzionate 3 persone, sempre ieri, per non aver ottemperato ai divieti per il contenimento del contagio, tutte e tre dai Carabinieri. In tutto sono state controllate 553 persone e 75 attività commerciali. Nessuna di queste ultime è stata sanzionata. Trieste, ieri, si è guadagnata ancora una volta la maglia nera in regione per i reati "comuni", sette sugli 11 registrati in tutto il Fvg. 836 le attività commerciali controllate in territorio regionale, nessuna delle quali sanzionate. 11 le sanzioni a persone che hanno violato le norme igienico sanitarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento