Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Rissa tra profughi e clienti del bar: volano bottiglie, sedie e tavoli in piazza Libertà

La rissa avrebbe avuto inizio per futili motivi, poi sfociata in quella che è sembrata una vera e propria spedizione punitiva

L'episodio è avvenuto ieri sera intorno alle 20.30 in piazza della Libertà, in prossimità del negozio kebab. Da un primo riscontro sembra che per cause ancora in via di accertamento, un gruppo di profughi afgani abbiano cominciato a inveire contro un ragazzo di colore che era seduto al bar.

Gli insulti contro il ragazzo sarebbero duranti fino a quando quest'ultimo avrebbe lanciato contro i profughi afgani una bottiglia di birra per allontanarli. E così è stato, solo che dopo qualche minuto, gli afgani sarebbero tornati più numerosi e eramati di mazze e bastoni. Non trovando però più presente il ragazzo di colore, hanno pensato bene di dirigere la loro collera contro un ragazzo italiano che era seduto al bar.

Alcuni dei presenti hanno avvertito le forze dell'ordine e i primi a intervenre sono stati degli agenti della Polfer che hanno messo in fuga il gruppo di profughi afgani. Successivamente sono intervenuti la Polizia di Stato e la Polizia Locale.

Non risultano feriti e sono in corso le indagini per stabilire le dinamiche dei fatti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra profughi e clienti del bar: volano bottiglie, sedie e tavoli in piazza Libertà

TriestePrima è in caricamento