Cronaca

Risse a Trieste, la replica di Bertoli (Lega) a Famulari (Pd): "Proponeva ai triestini di ospitare migranti a pagamento"

Il consigliere leghista risponde all'intervento della segretaria provinciale del Pd, che aveva criticato l'assessore regionale Roberti per aver chiesto un tavolo di confronto con le prefetture del Fvg al fine di arginare i fenomeni di violenza tra cui quello verificatosi venerdì sera in piazza Venezia

"I fatti di venerdi sera non sono solo preoccupanti ma richiedono un'azione e risposta immediata e coordinata da parte di tutti i soggetti competenti in materia di ordine pubblico. Bene quindi ha fatto la regione Regione a promuovere un coordinamento per trovare soluzioni da condividere tra i diversi soggetti nel rispetto delle competenze. Evidentemente, al segretario del PD presa dalla campagna elettorale, sfuggono anche questi concetti semplici ed elementari. Del resto dell'ex assessore di Cosolini non possiamo non ricordare la grande sensibilità verso i triestini  quando propose ai nostri concittadini di ospitare, dietro pagamento, un migrante a casa". Lo dichiara il consigliere comunale della Lega Everest Bertoli, in risposta all'intervento della segretaria provinciale del Pd, che aveva criticato l'assessore regionale Roberti per aver chiesto un tavolo di confronto con le prefetture del Fvg al fine di arginare gli episodi di violenza e disagio giovanile, tra cui quello verificatosi lo scorso venerdì sera in piazza Venezia.

Vandalismo a Trieste, Fsp Polizia: "Sta diventando un'abitudine, il Governo intervenga"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse a Trieste, la replica di Bertoli (Lega) a Famulari (Pd): "Proponeva ai triestini di ospitare migranti a pagamento"

TriestePrima è in caricamento