menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristrutturazione ospedale di Cattinara, mercoledì al via il processo sul maxi appalto

Ricorso presentato dalle imprese escluse: nell’ordine la Rizzani De Eccher con l’avv. Biagini di Venezia e Orio De Marchi di Trieste, la CMB (Cooperativa Braccianti e Muratori di Carpi) che fa parte della galassia delle cd. “Cooperative rosse” con l’avvocato Alessandro Cinti di Bologna

Inizia mercoledì prossimo (mercoledì 16 dicembre 2015) lo scontro giudiziale sul mega appalto per la ristrutturazione dell’Ospedale di Cattinara.

140 milioni di euro (a tanto ammonta il valore dell’appalto) non sono una cifra che possa lasciare  indifferenti le imprese e l’ Azienda Ospediera non solo deve difendere la legittimità dei suoi atti ma deve cercare di chiudere quanto prima il contenzioso per non perdere il finanziamento.

Il ricorso è stato presentato dalle imprese escluse; nell’ordine la Rizzani De Eccher con l’avv. Biagini di Venezia e Orio De Marchi di Trieste, la CMB (Cooperativa Braccianti e Muratori di Carpi) che fa parte della galassia delle cd. “Cooperative rosse” con l’avvocato  Alessandro Cinti di Bologna.

Si difende in giudizio la Clea (Impresa Cooperativa di Costruzioni Generali) con gli avvocati Nicola Creuso di Padova e Gianfranco Carbone di Trieste.

Fra ricorsi, controricorsi e probabili motivi aggiunti si preannuncia un iter processuale complicato, non breve e nel quale le astuzie processuali degli avvocati conteranno quanto, se non di più, della difesa da parte degli Ospedali dell’operato della Commissione di gara.

Alla fine si spera che il giudice amministrativo decida e possano partire i lavori tanto attesi in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento