Lavori piazza Libertà, Dipiazza: "Trieste si trasforma"

Interventi dietro la sala Tripcovich per i sottoservizi al Porto Vecchio e risistemazione del sottopasso. Entro un anno si passerà alla zona di via Ghega

"Sarà una delle più belle piazze, basta vedere i palazzi che abbiamo attorno". Così esordisce il sindaco Dipiazza in un sopralluogo nel cantiere aperto di piazza Libertà. "Stiamo facendo questo lavoro enorme, propedeutico a portare i sottoservizi in Porto Vecchio, e poi partirà la piazza con il sottopasso, che è veramente una vergogna della città, e rimetteremo a nuovo il portale del porto Vecchio".

"In piazza Libertà una brutale potatura che si poteva evitare"

Le fasi

Così ha dichiarato invece l'assessore Lodi: "E'partita la prima parte che riguarda gli interventi dietro la sala Tripcovich, con gli interventi per le nuove fermate degli autobus che verranno tutti trasferiti lateralmente. Nel contempo abbiamo iniziato i lavori nel sottopasso di piazza Libertà. Le tempistiche seguono un cronoprogramma preciso di un anno, finita questa prima parte ci trasferiremo in via Ghega, continuando nel frattempo i lavori nel sottopasso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

  • Gubbio-Triestina 2 a 0 | Le pagelle: brutta e senz'anima, Offredi affonda l'Unione

  • Allarme virus cinese, tutte le indicazioni del Ministero della Salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento