Lavori piazza Libertà, Dipiazza: "Trieste si trasforma"

Interventi dietro la sala Tripcovich per i sottoservizi al Porto Vecchio e risistemazione del sottopasso. Entro un anno si passerà alla zona di via Ghega

"Sarà una delle più belle piazze, basta vedere i palazzi che abbiamo attorno". Così esordisce il sindaco Dipiazza in un sopralluogo nel cantiere aperto di piazza Libertà. "Stiamo facendo questo lavoro enorme, propedeutico a portare i sottoservizi in Porto Vecchio, e poi partirà la piazza con il sottopasso, che è veramente una vergogna della città, e rimetteremo a nuovo il portale del porto Vecchio".

"In piazza Libertà una brutale potatura che si poteva evitare"

Le fasi

Così ha dichiarato invece l'assessore Lodi: "E'partita la prima parte che riguarda gli interventi dietro la sala Tripcovich, con gli interventi per le nuove fermate degli autobus che verranno tutti trasferiti lateralmente. Nel contempo abbiamo iniziato i lavori nel sottopasso di piazza Libertà. Le tempistiche seguono un cronoprogramma preciso di un anno, finita questa prima parte ci trasferiremo in via Ghega, continuando nel frattempo i lavori nel sottopasso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento