Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Ritardi sostegno al reddito, Grilli: «Problema informatico di Inps e Regione»

«Siamo l'unico comune a impiegare risorse proprie per una misura nazionale e regionale. Quest'anno, all'arrivo delle feste, anticiperemo un acconto con fondi nostri»

Non si placa la polemica relativa al ritardo sulle prestazioni a sostegno del reddito, e al proposito l'assessore alle politiche sociali Carlo Grilli risponde alle manifestazioni di disagio dei cittadini: «Ritengo un mio dovere rispondere alla valanga di domande che ci vengono poste - rivela l'assessore ai microfoni di Telequattro - ma la risposta è sempre quella: non lo sappiamo nemmeno noi. Non sappiamo quando erogheremo la misura perché i governi regionale e nazionale, con i loro sistemi informatici, non riescono a fornirci i dati. Li stiamo attendendo da parte dell'Inps, e nonappena arriveranno, un secondo dopo ci sarà l'erogazione».

Come rivela, sempre su Telequattro, il giornalista Marco Stabile, i sistemi di Inps e regione non comunicano tra loro a livello di incrocio di dati, e gli  impiegati del comune sono costretti a compilare i conteggi a mano. «Noi siamo stati l'unico comune - continua Grilli - che per rispetto ai propri cittadini ha impiegato risorse proprie di una misura che è nazionale e regionale e anticipo che quest'anno, all'arrivo delle feste anticiperemo un acconto con fondi nostri»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi sostegno al reddito, Grilli: «Problema informatico di Inps e Regione»

TriestePrima è in caricamento