Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Ritrovato Luca: fermato dai Carabinieri e consegnato alla madre

Il 16enne aveva rassicurato la famiglia con un sms. Mancava da casa da lunedì quando avrebbe dovuto recarsi a scuola

Lunedì mattina (20 marzo) è uscito per andare a scuola, ma in realtà non si è mai presentato all'Istituto Superiore Statale di Trieste Da Vinci. Da quel momento la madre di Luca Ramazzotti, Carmen Cassani, viveva in uno stato di preoccupazione per le sorti del figlio: allertate le forze dell'ordine (denunciando la scomparsa alla Polizia), aveva deciso di poi di utilizzare anche i social network per un appello: «Luca Ramazzotti non torna a casa da ieri dopo essere uscito per andare a scuola. Ha 16 anni, è alto circa 175 cm, di corporatura normale. Vestiva con pantaloni tipo tuta grigio chiaro e una felpa nera con cappuccio; aveva con sè uno zaino nero. Chi lo vedesse è pregato di contattare la Polizia o di accompagnarlo a casa».

La mamma ha poi confermato di aver ricevuto notizie rassicuranti dal figlio tramite un sms in cui scriveva «Sto bene», ma poi il telefono è quasi sempre spento e le poche volte in cui è raggiungibile Luca non rispondeva alle telefonate. Senza soldi e nemmeno un giaccone un 16enne non avrebbe avuto molte possibilità se «non aiutato da un maggiorenne», ipotizzava la madre.

RITROVAMENTO - Oggi, mercoledì 22 marzo, per fortuna Luca Ramazzotti è stato individuato dai Carabinieri di Aurisina con degli amici: immediatamente allertata la madre, questa si è recata a recuperare il figlio. Al momento i motivi del gesto vengono stigmatizzati da Carmen Cassani: «Adolescenti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato Luca: fermato dai Carabinieri e consegnato alla madre

TriestePrima è in caricamento