Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Roberti (Lega) contro le Sentinelle Sedute: «La loro manifestazione una carnevalata»

Commento al vetriolo da parte del segretario cittadino della Lega Nord riguardo la manifestazione di sabato 11 aprile in piazza Unità delle Sentinelle Sedute a favore di politiche incentrate sull'uguaglianza

«Quindi rimuovere un crocifisso, deridere la fede cristiana, non far svolgere una recita scolastica è una limitazione della libertà di culto. Ricordatene domani in piazza unità durante la carnevalata delle sentinelle sedute».

Questo il commento al vetriolo postato dal segretario cittadino della Lega Nord Pierpaolo Roberti pubblicato durante una conversazione avente come oggetto la costruzione della nuova moschea cittadina. Discussione che come spesso accade tocca diverse tematiche delle più disparate uscendo talvolta dall'argomento principale come successo in questo caso.

La Lega dunque, come facilmente prevedibile, non appoggia la manifestazione che vedrà nuovamente in piazza le Sentinelle sedute sabato 10 aprile alle 17.00 dopo la riuscitissima manifestazione di gennaio (più di 300 persone in piazza unità nonostante orario sfavorevole e tempo avverso) e la manifestazione di febbraio #trovaledifferenze.

La Sentinelle Sedute è un movimento spontaneo di cittadini nato sul web alcuni mesi orsono con lo scopo di contrastare pacificamente le politiche discriminatorie verso la popolazione lgbt (lesbian,gay,bisex,trans) portate avanti dalle Sentinelle in piedi, chiedendo politiche egualitarie verso tutti i cittadini.

11149265_675273282579425_2775127654969677240_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberti (Lega) contro le Sentinelle Sedute: «La loro manifestazione una carnevalata»
TriestePrima è in caricamento