Sopralluogo alla stazione delle autocorriere: immondizia, senzatetto e macchine-dormitorio

Roberti: «Abbiamo un nuovo strumento, ora dobbiamo farlo applicare»

foto dal servizio di Telequattro

Questa mattina il vicensindaco Pierpaolo Roberti e la Polizia Locale hanno effettuato un sopralluogo nei pressi della stazione delle autocorriere, zona di cui più volte è stato segnalato il degrado.
La Polizia è andata a controllare alcune persone richiedendo loro i documenti, individuando in particolare due soggetti noti  che vivono tra stazione delle corriere e Silos.

«Abbiamo uno strumento nuovo in mano e dobbiamo cominciare a farlo applicare. La Polizia Locale ha già cominciato a farlo domenica e a far arrivare le prime sanzioni; oggi invece è il mio primo giorno sul campo per verificare che questi servizi vengano attuati, vedere e misurare l'efficacia di questo regolamento, per capire come migliorare la vita di tutti i triestini». Così dichiara Roberti intervistato per il servizio di Marco Stabile in onda su Telequattro.

Tra le altre segnalazioni vi sono anche le cosiddette "macchine-dormitorio", dove appunto alcune persone passano la notte, e la questione immondizia all'interno del Silos. «A tal proposito - continua Roberti - abbiamo già fatto un intrevento per quanto riguarda la pulizia esterna; si era creato un vero e proprio immondezzaio, con bottiglie e residui di cibo gettati a terra, provocando un odore nauseabondo. Adesso veniamo ad identificare le persone e a multare ed individuare quelle che fanno parte di quel giro di mendicanti che non sono persone povere che hanno bisogno bensì una rete organizzata che va in giro in Bmw».
Si sono infine diretti sulle Rive in cerca di eventuali parcheggiatori abusivi ma non hanno trovato nessuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in via Giulia, morto scooterista di 50 anni

  • Covid 19: la Slovenia "declassa" l'Italia a zona arancione

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Schianto tra i Carabinieri e un'auto: militare a Cattinara

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento