Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Processo per il sindaco Dipiazza, strappò di mano la bandiera del Tlt ad un manifestante

Il primo cittadino si è difeso: "Ho agito nel rispetto della legge volendo tutelare una cerimonia molto importante per la nostra città. Sono un patriota, ho difeso la bandiera". Dopo il caso Carini-Russo, i due maggiori candidati a sindaco "accomunati" da vicende giudiziarie

La magistratura triestina ha deciso il rinvio a giudizio del sindaco Roberto Dipiazza con l'accusa di violenza privata. Il primo cittadino, durante le celebrazioni in piazza Unità d'Italia, aveva strappato la bandiera del Territorio Libero di Trieste listata a lutto dalle mani di un manifestante indipendentista. Attraverso una nota Dipiazza ha affermato: "Sono tranquillo ho agito nel rispetto della legge volendo tutelare una cerimonia molto importante per la nostra città. Sono un patriota ed ho difeso la bandiera".

Immediate le reazioni politiche cittadine, con il gruppo di Fratelli d'Italia che si è subito schierato dalla parte del capo della giunta. "Tutta la solidarietà e sostegno di Fratelli d’Italia Trieste. In un momento solenne, come le celebrazioni in Piazza Unità d’Italia per il ritorno di Trieste all’Italia, per il quale tanti cittadini hanno perso la vita, l'atto di sventolare una bandiera del TLT a lutto è una offesa palese ai martiri di questa città che hanno dato la vita per Trieste italiana. Gli insulti alla memoria di chi si è sacrificato per difendere la nostra identità e la nostra libertà, non sono meritevoli di alcuna tutela". 

Il caso giudiziario mette in evidenza, al netto della singola vicenda, un elemento di natura politica che accomuna i due candidati a sindaco (Roberto Dipiazza e Francesco Russo) rispettivamente della coalizione del centrodestra e, ancora in pectore - manca l'ufficialità del dem - del centrosinistra. Per Francesco Russo (qui la notizia ndr) il giudice Massimo Tomassini ha inviato la formulazione del capo d'imputazione nel caso che lo vede accusato di diffamazione dall'ex patron del Trieste Running Festival, Fabio Carini.  


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo per il sindaco Dipiazza, strappò di mano la bandiera del Tlt ad un manifestante

TriestePrima è in caricamento