rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Quello che non volevi sapere sugli accoppiamenti degli animali: sold out e risate al Rossetti per Barbascura X

Il divulgatore scientifico della "Scienza Brutta", rubrica seguitissima su youtube, ha inscenato un insolito documentario naturalistico sui rituali di accoppiamento di alcuni animali

Da ieri sera circa 1500 spettatori del Rossetti potrebbero aver cambiato la loro prospettiva sul mondo animale dopo la serata sold out in compagnia di Barbascura X "Amore bestiale". Il divulgatore scientifico della "Scienza Brutta", rubrica seguitissima su youtube, ha infatti inscenato un insolito documentario naturalistico sui rituali di accoppiamento di alcuni animali, molti dei quali considerati teneri e gentili nell'immaginario collettivo.

Pratiche sessuali estreme che mai avremmo immaginato appartenere a delfini, anatre, foche e pinguini, sono state snocciolate dall'irriverente scienziato e youtuber nelle due ore di questo esilarante one man show. Ad ascoltarlo un pubblico giovanissimo e chiassoso che, tuttavia, si è raggelato per un solo momento a sentire il passaggio sulle lontre, che non ci sogneremmo di riassumere in questa sede. La colpa non è certo di Barbascura ma della Natura stessa, di cui lo spietato divulgatore ha avuto l'ardire di svelare i segreti più scandalosi.

Uno spettacolo fatto non solo di humour nero e curiosità cringe, non sono infatti mancate riflessioni semiserie sull'amore e la natura umana, forse non così lontana dalle più basiche pulsioni animali. Dopo tutte queste nuove informazioni, infatti, la domanda sorge spontanea: l'evoluzione del comportamento umano potrebbe essere solo una distorsione dell'istinto riproduttivo?

Per chi non lo conoscesse, Barbascura X è un chimico, divulgatore scientifico, stand-up comedian, scrittore, autore e presentatore TV per Dmax, Rai e Comedy Central. E' anche un performer teatrale, cantautore e scrittore di libri bestseller tra cui "Il satiro scientifico. Riprodursi male. Sesso e amore apparentemente contro natura" e "La tempesta imperfetta. Viaggio nella mente di chi crede alle fake news: noi".

È considerato uno dei divulgatori scientifici più influenti del web, e il primo come numero di follower. Ha vinto il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2020 Giancarlo Dosi, per il libro “Il genio non esiste (e a volte è un idiota)”. Famosa la sua partecipazione a Pechino Express. Si sa che è nato a Taranto 36 anni fa ma non si sa il suo vero nome, mai rivelato pubblicamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quello che non volevi sapere sugli accoppiamenti degli animali: sold out e risate al Rossetti per Barbascura X

TriestePrima è in caricamento