menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deledda-Fabiani e Rotary insieme per ripulire le lapidi del Parco della Rimembranza

20 studenti dell’Istituto coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro e i soci del Rotary Trieste Nord hanno ripulito diversi cippi commemorativi. Tra le iniziative anche una pubblicazione sulla storia dei caduti

Il Rotary Trieste Nord e gli alunni dell'Istituto Deledda Fabiani hanno unito le forze per ripulire e restaurare alcune delle lapidi del Parco della Rimembranza. Il progetto, nato nel 2015, tra Rotary e l’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, aveva già contato diverse adesioni da parte dei soci. Successivamente, nell'ambito di "alternanza scuola-lavoro", è stata aggiunta al progetto anche la convenzione con l'istituto.

Il Rotary Trieste Nord ha offerto l’assistenza da parte dei propri soci volontari e di alcuni soci del Rotaract Club di Trieste, fornendo attrezzature e materiali, formazione in tema di sicurezza, sorveglianza e tutoraggio a 20 studenti dell’Istituto coinvolti nell’iniziativa nelle due settimane di alternanza scuola-lavoro dall’8 al 19 ottobre 2018. Un’occasione per rendere un servizio alla Città e alla memoria dei caduti, favorendo la realizzazione di un’esperienza di crescita personale e didattica dei ragazzi.

In continuità con questo progetto, il Rotary Trieste Nord intende realizzare, a propria cura e spese, dando il giusto rilievo all’iniziativa svolta, una pubblicazione che conterrà anche i risultati delle ricerche svolte dall’Istituto sulla distribuzione e l’origine dei cippi commemorativi e sulla storia dei Caduti. 

Per celebrare il progetto, è stato anche realizzato da Giulio Ainzara di “Impatto Visivo Trieste” un videoclip presentato dal Rotary Trieste Nord nel corso dell’incontro pubblico organizzato dal Comune di Trieste. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento