menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rotta balcanica: oltre 1000 gli arrivi dopo la riapertura, altri 77 ieri

Sono stati rintracciati ieri dalla Polizia di Frontiera in diverse aree del Carso, tra Basovizza e Dolina. Tutti maschi tra cui anche 24 minorenni. A breve la conferenza stampa di Ics e Caritas

Non si contano più e sembra sia calato il silenzio. Ma anche nella giornata di ieri a Trieste la Rotta balcanica ha prodotto i suoi effetti. Sono 77 infatti i migranti rintracciati dalla Polizia di Frontiera in diverse aree del Carso, tra Basovizza e i "varchi" presenti nel territorio di Dolina. Le persone, tutti maschi tra cui anche 24 minorenni, sono di nazionalità afghana e pachistana. 
Secondo i numeri in possesso di TriestePrima, sono più di 1000 i richiedenti asilo giunti nel capoluogo regionale dalla cosiddetta riapertura a ieri 25 giugno. Questa mattina alle ore 11 presso la sede della curia vescovile è indetta una conferenza stampa dove Ics e Caritas metteranno in luce l'ultimo e consueto report sull'accoglienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento