Cronaca Muggia - San Dorligo / Località Dolina

Rotta balcanica, a Dolina rintracciati una cinquantina di migranti

La maggior parte del gruppo proviene dal Bangladesh, mentre gli altri sono di origine afghana e pakistana. Otto presi in carico dalla Polmare. Quarantasei a Fernetti per le operazioni di rito

Se da un lato gli arrivi di migranti provenienti dalla Rotta balcanica fanno registrare rintracci di gruppi numerosi in provincia di Udine, anche la zona retrostante alla città di Trieste non è da meno. Nella mattinata di oggi 3 agosto nel territorio di Dolina la Polizia di Frontiera ne ha fermati poco più di una cinquantina. Quarantasei sono stati condotti a Fernetti (tra essi una trentina sono di origine bengalese, mentre il resto sono cittadini afghani e pakistani ndr) e otto invece sono stati presi in carico dalla Polmare. Nei gruppi numerosi minorenni. Le loro condizioni di salute sono in corso di valutazione da parte del personale del 118 chiamato sul posto. Al momento non si registrano particolari criticità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotta balcanica, a Dolina rintracciati una cinquantina di migranti

TriestePrima è in caricamento