Rotta balcanica, 29 migranti rintracciati a Dolina

Il gruppo attualmente si trova a Fernetti per le operazioni di rito sulla loro identificazione e per le visite sanitarie a carico del 118

Poco meno di una trentina di migranti tutti di nazionalità afghana e pachistana sono stati rintracciati questa mattina dalla Polizia di Frontiera e dai militari dell'esercito nel territorio di Dolina. Il rintraccio è avvenuto in due momenti distinti. Il primo gruppo, di 10 persone, è stato individuato e fermato verso le 5:30 mentre il secondo, di altre 19 persone, è stato rintracciato verso le 8. Le 29 persone attualmente si trovano a Fernetti per le operazioni di identificazione e per le visite sanitarie a carico del 118. Ancora non si sa se tra loro vi siano minorenni, né se abbiano richiesto la protezione internazionale. 

Nelle ultime settimane la frequenza degli arrivi dalla rotta balcanica si è intensificata, portando ad oltre 400 le persone giunte a Trieste attraverso i boschi a ridosso della città. La maggior parte dei rintracci è avvenuta questa settimana, con un gruppo di circa 160 migranti arrivati in Italia a più riprese nella giornata di martedì 12 maggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Malasanità: bimba morta in ospedale, Trieste sede neutrale dell'incidente probatorio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento