Cronaca

Continuano le riammissioni dei migranti: altri 20 riconsegnati in Slovenia

E' questo il bilancio dell'ultimo fine settimana e diffuso dalla polizia del Dipartimento di Capodistria. Arrestato un giovane passeur

Continua la politica delle riammissioni lungo la Rotta balcanica. Nell'ultimo fine settimana le autorità italiane hanno infatti riammesso in Slovenia 20 migranti. Di questi, 18 sono di nazionalità pakistana e due di origine bengalese. Le ultime riammissioni in ordine di tempo fanno parte della lista di 69 persone provenienti dai Balcani e trattate dalla polizia del Dipartimento di Capodistria. Tra loro i cittadini pakistani hanno rappresentato la maggior parte (58 in totale) mentre otto sono risultati originari dell'Afghanistan. Oltre a due persone rispettivamente provenienti dall'Algeria e dal Marocco, la novità è rappresentata dal rintraccio di un cittadino di nazionalità brasiliana. 

Sul fronte della lotta al business gestito dai trafficanti d'esseri umani, sabato 12 settembre la polizia di Kozina ha fermato un 17enne e un 18enne alla guida di una Seat Ibiza ed intenti a trasportare quattro cittadini afghani. Il veicolo è stato sequestrato e l'autista è stato denunciato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano le riammissioni dei migranti: altri 20 riconsegnati in Slovenia

TriestePrima è in caricamento