menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rotta balcanica: rintracciata una decina di migranti, due riammessi in Slovenia

Durante la mattinata la Polizia di frontiera ha rintracciato a Basovizza e nella zona di via Flavia due gruppi distini. Afghanistan e Pakistan i paesi di provenienza, tra loro anche quattro minorenni. Undici le persone fermate dalla polizia slovena

Questa mattina la Polizia di frontiera ha rintracciato a Basovizza e nella zona di via Flavia una decina di migranti provenienti dalla Rotta balcanica. I due gruppi distinti sono composti da persone provenienti dall'Afghanistan e dal Pakistan e tra loro ci sono quattro minorenni. Sono stati presi in carico dalle autorità competenti. Nella giornata di ieri la Polizia di frontiera di Trieste, come confermato dalle fonti di polizia slovena, ha riammesso nel paese confinante due cittadini di origine pakistana. 

Sempre per quanto riguarda il report del Dipartimento di Polizia di Capodistria, nella giornata di ieri sono stati nove i migranti fermati. Tre persone di origine pakistana sono state fermate nei pressi di Sesana. Tre cittadini turchi sono stati intercettati nei pressi del valico tra Slovenia e Croazia di Rakitovec, in Ciceria ed infine, tre cittadini iraniani sono stati rintracciati nella zona di Šmarje. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento