Rotta balcanica, rintracciati una sessantina di migranti a Basovizza

Anche oggi lunedì 20 luglio è stato rintracciato un nutrito gruppo di migranti a circa trenta metri dal monumento alle vittime della foiba

Quella di oggi è stata un'altra mattinata "campale" dal punto di vista della Rotta balcanica. Nei pressi del monumento alla vittime della foiba di Basovizza la Polizia di frontiera di Trieste ha rintracciato un gruppo di migranti composto da una sessantina di persone provenienti dalla vicina Slovenia. La maggior parte dei rintracciati in tarda mattinata sono di nazionalità afghana e pakistana. Non sarebbero state registrate particolari criticità in merito alle condizioni salute dei migranti. Al momento non si sa se nel gruppo vi siano minori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento