La Rotta balcanica continua, rintracciati 35 migranti tra Dolina e il Carso

Questa mattina sono stati fermati 32 migranti nel territorio di Dolina mentre altri tre sono stati rintracciati sul Carso. Nel gruppo si contano 13 minori. Tre portati in ospedale per accertamenti

A differenza delle parole spese dal ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, la Rotta balcanica in direzione dell'Italia continua. Oggi 15 luglio verso le 8 del mattino sono stati rintracciati tra il territorio di Dolina e il Carso altri 35 migranti di cui 31 di nazionalità afghana e quattro provenienti dal Pakistan. Tre sono stati portati in ospedale per accertamenti sanitari dal personale del 118 che li ha visitati una volta condotti presso il centro di Fernetti. Nel gruppo si contano 13 minori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento