Ruba i soldi dalla cassa e spinge a terra la commessa: arrestato

Approfittando di un attimo di distrazione della donna, l'uomo ha sottratto i contanti nella cassa e si è dato alla fuga ma poi, grazie all'intervento dei Carabinieri, è stato fermato e condotto ai domiciliari

Foto di repertorio

Approfittando di un attimo di distrazione della commessa allunga le mani sulla cassa e ruba il denaro, poi scappando spintona la commessa facendola cadere a terra. È successo nella prima mattinata di giovedì 22 ottobre nel negozio di abbigliamento "Blu" di via Coroneo. Il responsabile, un 61enne di Trieste, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Rozzol nell’ambito dei servizi di prevenzione dei reati contro il patrimonio. 

L'uomo, nelle prime ore di apertura del negozio, approfittando della distrazione di una commessa, si è appropriato del denaro presente in cassa e la commessa, nel tentativo di fermarlo, è stata spinta e fatta cadere rovinosamente a terra. Prontamente seguito dalla donna e da alcuni passanti, l'uomo è stato catturato dai militari della Stazione di Rozzol nel frattempo intervenuti. Tratto in arresto e deferito alla locale Autorità Giudiziaria è stato poi condotto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento