Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Denunciato il giorno prima, tenta di rubare da una borsetta: arrestato

Il 21enne era stato deferito in stato di libertà per furto, il giorno dopo è stato sorpreso nuovamente a rubare. Aveva ai piedi scarpe nuove da 155 euro e lo scontrino ancora in tasca. I Carabinieri lo hanno quindi condotto in carcere

Foto di repertorio

Tenta di rubare soldi da una borsetta e viene fermato. Solo il giorno prima era stato denunciato per furto ed è stato quindi arrestato dai Carabinieri. I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Via Hermet hanno arrestato in flagranza di reato C.F., 21enne libico in Italia senza fissa dimora, per furto aggravato e ricettazione. Nel corso di un servizio di pattuglia i Carabinieri sono stati avvicinati da un uomo che ha riferito di aver sorpreso un ragazzo straniero con le mani nella borsa della moglie. Stava cercando di riporvi il portafogli della donna, dal quale aveva appena asportato tutte le banconote.

Furto con shopping

L’uomo, che era riuscito a trattenere il giovane straniero, lo ha consegnato ai militari, che lo hanno immediatamente riconosciuto avendolo deferito in stato di libertà per un fatto analogo solo il giorno precedente. Da un controllo operato sul posto, il cittadino libico è stato trovato in possesso di una cospicua somma di denaro contante. Indossava inoltre un nuovissimo paio di scarpe del valore di 155 euro, del quale conservava ancora lo scontrino. Anche C.F. è stato dichiarato in stato di arresto ed è stato tradotto in carcere, a disposizione della Procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato il giorno prima, tenta di rubare da una borsetta: arrestato

TriestePrima è in caricamento