Ruba l'elettricità al condominio mentre è ai domiciliari: arrestato

Si tratta di un 45enne pluripregiudicato. I Carabinieri se ne sono accorti nel notificargli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di via Hermet hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato di energia elettrica un triestino 45enne pluripregiudicato. L’uomo, agli arresti domiciliari, ha manomesso il proprio contatore e realizzato un allaccio abusivo alla cassetta di derivazione condominiale. Ad accorgersene sono stati proprio i Carabinieri, che si erano presentati da lui per notificargli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, quale aggravamento della precedente misura dei domiciliari. E' stato associato al Coroneo.

Ruba al supermercato ma viene "placcato" da un richiedente asilo 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • Vietati spostamenti tra regioni, ecco il nuovo Dpcm: cosa cambia

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento