Cronaca Largo della Barriera Vecchia

Ruba vestiti da New Yorker, in questura dà in escandescenze: nei guai un 25enne

Il giovane è stato arrestato per aver rubato 120 euro di merce. Una volta accompagnato in Questura ha cominciato a compiere atti autolesionistici e a spintonare con violenza gli agenti presenti

Foto Aiello

Un giovane di 25 anni, cittadino libico, A.S., nella mattinata di ieri, è stato arrestato dalla Polizia per resistenza a pubblico ufficiale e furto. L’uomo, già noto alle Forze dell’ordine, ha rubato diversi vestiti, per un valore di circa 120 euro, dal negozio New Yorker di largo Barriera. In attesa dell’arrivo dei poliziotti, il 25enne è stato trattenuto dal personale di vigilanza, allertato dalle barriere antitaccheggio poste all’uscita del negozio. Ricostruito l’episodio, l’uomo è stato identificato e accompagnato in Questura dove ha dato in escandescenza, compiendo atti autolesionistici e spintonando con violenza gli agenti presenti. Dopo le formalità di rito, il libico è stato condotto presso la Casa circondariale a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba vestiti da New Yorker, in questura dà in escandescenze: nei guai un 25enne

TriestePrima è in caricamento