Cronaca Via Cesare Battisti

Rubano 300 euro di scarpe: acciuffati poco dopo dalla Polizia Locale

9.45 - Due commessi si sono accorti del furto e li hanno seguiti, per poi telefonare alle forze dell'ordine

Entrano in un negozio di articoli sportivi, sottraggono tre paia di scarpe da ginnastica del valore superiore a 300 euro e si allontanano come nulla fosse. Due commessi si accorgono però del lorocomportamento, li seguono all'esterno e poco dopo, avvisano la Polizia Locale che interviene tempestivamente e li consegna alla Giustizia.

L'episodio è successo l'altro ieri in via Battisti, verso mezzogiorno: i tre ladri, una donna (D.D.C. di 24 anni) e due uomini (D.I. di 25 anni e M.I. di 28 anni), rispettivamente fratello e compagno della donna, dopo aver infilato le scarpe in un borsone sono usciti dal negozio; i due commessi, senza dare nell'occhio li hanno seguiti fino al Giardino Pubblico e hanno avvisato la Polizia Locale.

Alcuni operatori, in borghese, sono arrivati immediatamente per evitare che i ladri si allontanassero; i tre sono stati bloccati e perquisiti: la borsa conteneva ancora la refurtiva. Dopo la loro identificazione, una verifica nei casellari giudiziari fa emergere che tutti avevano precedenti per lo stesso reato; in particolare il compagno della donna aveva numerosi precedenti specifici.

Condotti negli uffici di polizia giudiziaria è stata formalizzata la denuncia per furto aggravato in concorso. Le scarpe, invece, sono restituite in tempo reale al gestore del negozio, ovviamente soddisfatto e riconoscente verso i suoi commessi e la Polizia Locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 300 euro di scarpe: acciuffati poco dopo dalla Polizia Locale

TriestePrima è in caricamento