Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Rubano il camper con il cagnolino dentro: avventura a lieto fine per una famiglia ronchese in Puglia

È successo il 16 agosto dopo una vacanza in Puglia. Determinante il tam tam social, il passaparola e l’intervento delle forze dell’ordine

Brutta avventura per una famiglia ronchese in vacanza a Bari: il loro camper viene rubato, con il cagnolino dentro. Per fortuna la mobilitazione social del quartiere e l’impegno delle forze dell’ordine locali fanno sì che la storia si concluda con un lieto fine.

Come riportato da La Repubblica i tre, padre, madre e figlio quindicenne originati di Ronchi dei Legionari, la mattina del 16 agosto si sono recati al mercato del lunedì e hanno parcheggiato il camper nella zona delle piscine comunali. Al ritorno il camper non c’era più, e così i loro beni, soprattutto Ugo, un simil Pincher di cinque anni. Provvisti solo di qualche documento, i ronchesi si sono recati dalle forze dell’Ordine e al contempo, nel quartiere, è partito il tam tam sui social. 

La famiglia, nell’articolo, parla di una mobilitazione di massa, con un altruismo e una gentilezza “come non abbiamo mai visto in nessun’altra parte del mondo”. Il camper è stato ritrovato un paio di ore dopo a Molfetta, ma al suo interno nessuna traccia del cagnolino. 

Dopo grandi ricerche, con il coinvolgimento di varie categorie tra cui autisti degli autobus e lavoratori del porto, il maresciallo della Guardia di finanza di Bari, Pietro Panzarino, ha trovato Ugo in un luogo inaccessibile, sotto un faro, e lo ha riconsegnato alla famiglia dopo circa 24 ore dal furto. 

I ladri hanno sottratto dal camper i cellulari e l’attrezzatura sportiva, ma grande è il sollievo dei tre ronchesi, che si sono dichiarati infinitamente grato si baresi, alcuni dei quali si sono scusati per l’accaduto. “Una rondine non fa primavera - hanno dichiarato le vittime del furto - non solo tornerei a Bari ma parcheggerei nello stesso punto. Non è stata colpa dei baresi, loro sono stati meravigliosi, dal primo all’ultimo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il camper con il cagnolino dentro: avventura a lieto fine per una famiglia ronchese in Puglia

TriestePrima è in caricamento