Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Rubano al Lidl e alla Pam, uno dei quattro aggredisce il direttore: tutti denunciati

Quattro, tra i 20 e i 30 anni, avevano anche oggetti atti allo scasso nello zaino. Due di loro, tra cui uno con precedenti, sono stati denunciati per rapina e furto aggravato

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha denunciato quattro giovani. Si tratta di tre triestini del 1992, 1998 e 2000, e di una monfalconese del 1995. I quattro si trovavano all’interno del supermercato Pam del centro commerciale Il Giulia. Il ragazzo del 1992, già noto alle forze dell’ordine, ha sottratto una pizza del valore di 2 euro e, una volta scoperto, ha usato violenza nei confronti del direttore del negozio per assicurarsi la fuga. 

I quattro sono stati fermati da personale addetto alla vigilanza fino all’arrivo del personale della Squadra Volante della Questura, che li ha identificati. Avevano con loro coltellini e una tronchesina. In uno zaino, inoltre, è stata rinvenuta merce per un valore di circa 80 euro sottratta in precedenza al supermercato Lidl di piazzale Scalo Legnami, oltre a un profumo del costo di circa 120 euro.

Accompagnati in Ufficio, dopo le formalità di rito, tutti e quattro sono stati deferiti in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Denunciati, inoltre, il triestino del 1992 per rapina impropria e la triestina del 2000 per furto aggravato e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano al Lidl e alla Pam, uno dei quattro aggredisce il direttore: tutti denunciati

TriestePrima è in caricamento