Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via del Carpineto

Rubano otto confezioni di caffè e scappano, ma un cliente avverte la cassiera

I due cittadini romeni, senza fissa dimora, avevano sfruttato un momento di confusione per sottrarre dagli scaffali la merce per poi andare da via Carpineto in via Flavia. Un cliente del supermercato ha notato l'episodio e avvisato il personale che a sua volta ha chiamato il 113

Ieri pomeriggio, mercoledì 20 maggio, il personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto in concorso due rumeni, D.T., nato nel 1972, e C.L.V., nato nel 1977, entrambi senza fissa dimora. I due, approfittando di un momento di carico-scarico merci e di un certo affollamento, hanno preso da uno scaffale di un supermercato di via Carpineto otto confezioni di caffè e si sono allontanati senza pagarle.

L'episodio però non è sfuggito a un cliente che ha informato una cassiera che ha subito telefonato al 113. Sul posto è intervenuto un equipaggio della Squadra Volante della Questura che ha esteso la nota di ricerca dei due. Poco dopo un altro equipaggio ha notato due persone che corrispondevano alla descrizione fornita che si stavano dirigendo verso via Flavia, ognuno con un bagaglio a mano tenuto a tracolla.

Una volta fermati e identificati, nei bagagli sono state trovate le otto confezioni di caffè. Nel portafoglio di C.L.V., inoltre, è stata rinvenuta una tessera sanitaria e una carta dei servizi intestate a un cittadino italiano. Accompagnati in Questura, una volta ricostruito l’episodio ed espletate le formalità di rito, i due rumeni sono stati denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano otto confezioni di caffè e scappano, ma un cliente avverte la cassiera

TriestePrima è in caricamento