Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Largo della Barriera Vecchia

Rubano scarpe e abbigliamento da New Yorker, una commessa li segue e l'altra chiama la Polizia

9.37 - 100 euro il valore complessivo della merce rubata e danneggiata dai due ladri. Sul posto la Squadra Volante

Ieri pomeriggio il personale della Squadra Volante della Questura ha denunciato per furto aggravato in concorso due cittadini rumeni, M.B. e S.I.M., entrambi nati nel 1976, senza fissa dimora in Italia e già noti alle forze dell’ordine.

Entrati nel negozio New Yorker di largo Barriera, hanno prelevato alcune calzature e alcune magliette dagli scaffali e hanno raggiunto i camerini di prova. Il loro comportamento anomalo e alcuni strani rumori hanno insospettito le commesse, che hanno trovato a terra alcuni capi di abbigliamento e delle placche antitaccheggio rotte e hanno notato uno dei due intento a toglierne una da una maglietta con i denti.

I due si sono allontanati dal negozio con della merce in mano e mentre una commessa ha telefonato al 113, un’altra li ha seguiti fino a quando non sono stati rintracciati dagli operatori nella vicina via Oriani, seduti a terra e intenti a cambiarsi scarpe e magliette.

I due sono stati identificati ed è stato ricostruito l’episodio. In un camerino sono stati trovati a terra un paio di pantaloncini corti e una felpa, del valore complessivo di 40 euro, privi della placche antitaccheggio ma non danneggiati, mentre i due indossavano scarpe, un pantaloncino e una maglia sottratti dal negozio per un valore complessivo di 60 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano scarpe e abbigliamento da New Yorker, una commessa li segue e l'altra chiama la Polizia

TriestePrima è in caricamento