rotate-mobile
Furto nella pineta di Barcola / Barcola - Gretta / Viale Miramare

Tentano di rubare uno zaino a Barcola: due denunciati

Uno di loro era destinatario di un divieto di ritorno nel comune di Trieste, oltre che di un ordine del Questore di lasciare il paese. L'altro ha dichiarato false generalità. La polizia li ha rintracciati con l'aiuto dei presenti e le loro testimonianze

Tentano di rubare uno zaino nella pineta di Barcola ma vengono rintraciati dalla Polizia. E' successo alle 20:55 del cinque agosto la Polizia di Stato, con l'aiuto di alcuni giovani intervenuti e grazie alle testimonianze dei presenti, ha denunciato in stato di libertà due cittadini stranieri, un marocchino e un algerino. Il primo è stato deferito in stato di libertà per ricettazione, furto aggravato, divieto di ritorno nel comune di Trieste e inottemperanza all’ordine del Questore di lasciare il Territorio Nazionale, mentre il secondo per tentato furto aggravato e falsa attestazione a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Veneto”, alle ore 20.55 del 5 agosto, sono intervenuti in viale Miramare nella pineta di Barcola dopo il furto di uno zaino. Grazie alle testimonianze l’equipaggio è riuscito a rintracciare gli autori del fatto e dl controllo è emerso che il cittadino marocchino era anche destinatario di un divieto di ritorno nel comune di Trieste, oltre che di un ordine del Questore di lasciare il paese. Il cittadino algerino ha anche dichiarato false generalità all’atto della sua identificazione. Lo zaino è stato restituito ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare uno zaino a Barcola: due denunciati

TriestePrima è in caricamento