Cronaca

Ryanair, 34 rotte sospese: rimborso per 400mila passeggeri

Tra le tratte eliminate nella stagione invernale, 11 coinvolgono aeroporti italiani, tra cui Trieste

Ryanair sospende 34 rotte nella stagione invernale, di cui 11 provenienti o dirette verso aeroporti italiani. Di queste, 7 rotte interessano lo scalo di Trapani (di cui 3 con città europee e 4 collegamenti nazionali con Parma, Genova, Roma e Trieste). Si tratta della conseguenza della messa a terra di 25 aerei nel periodo novembre 2017 - marzo 2018, da cui verranno espunte anche le rotte tra Venezia, Amburgo e Sofia, il collegamento tra Pisa e Sofia e quello tra Palermo e Bucarest. La motivazione data da Ryanair è che la riduzione della programmazione permetterà di eliminare ogni rischio di ulteriori cancellazioni, perché un rallentamento della crescita crea molti aerei e equipaggi di riserva nelle 86 basi della compagnia previste per quest'inverno.


In una nota della compagnia irlandese si precisa che la crescita mensile potrebbe subire un rallentamento dal 9% al 4%, mentre il traffico annuale attualmente di 131 milioni di passeggeri si ridurrà a 129 milioni, che rappresenta un +7,5% dallo scorso anno. Ryanair informa comunque che i passeggeri coinvolti (meno di 400mila persone) hanno già ricevuto una email che offre voli alternativi o un pieno rimborso del biglietto. Hanno anche ricevuto un voucher da 40 euro (80 col ritorno) che gli permetterà di prenotare un volo Ryanair fino a marzo 2018.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair, 34 rotte sospese: rimborso per 400mila passeggeri

TriestePrima è in caricamento