Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Salute, dalla Regione 13,1 milioni al servizio sanitario: 2,9 milioni a Trieste

2,9 milioni all'Azienda sanitaria universitaria integrata (ASUI) di Trieste e 567 mila euro all'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCSS) Burlo Garofolo di Trieste.

Ammontano a 13,1 milioni di euro i fondi che la Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Salute, Maria Sandra Telesca, ha stanziato a favore degli enti del Servizio sanitario regionale ad integrazione dei rispettivi piani di investimento.

«Con questa delibera - spiega Telesca - viene data risposta alle richieste avanzate dagli enti del Servizio sanitario regionale, finanziando un'importante quota delle priorità individuate nei singoli piani di investimento. L'intervento determinato con la delibera di Giunta va a sommarsi ai 20 milioni di euro già stanziati a marzo e i 5,8 milioni di euro dello scorso mese di settembre». In particolare, l'ammontare complessivo è stato così suddiviso: 1,9 milioni all'Azienda per l'assistenza sanitaria (AAS) 2 Bassa Friulana, 1,9 mln all'AAS 3 Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli, 2,1 milioni all'AAS 5 Friuli Occidentale, 2,9 milioni all'Azienda sanitaria universitaria integrata (ASUI) di Trieste, 3,6 milioni all'ASUI di Udine ed infine 567 mila euro all'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCSS) Burlo Garofolo di Trieste.

La cifra messa a disposizione degli enti verrà utilizzata per l'acquisto di strumentazioni biomedicali, apparecchiature informatiche nonché arredi ed automezzi aziendali che andranno a sostituire quelli già presenti ma obsoleti. Inoltre una parte dei fondi sono destinati alla messa a norma di impianti e per alcuni interventi infrastrutturali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, dalla Regione 13,1 milioni al servizio sanitario: 2,9 milioni a Trieste

TriestePrima è in caricamento