menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salute, Telesca: «Dalla Regione dispositivi di ultima generazione contro il diabete»

La giunta ha approvato la proposta dell'assessore alla Salute Maria Sandra Telesca

La Regione erogherà, in via sperimentale e per la durata di un anno con costi a carico del sistema sanitario del Friuli Venezia Giulia, i dispositivi di ultima generazione per la gestione della malattia diabetica. Lo ha stabilito la giunta approvando - su proposta dell'assessore alla Salute Maria Sandra Telesca - il «Consenso regionale sulla prescrizione e gestione del monitoraggio in continuo della glicemia».

«Il via libera al documento, redatto e condiviso nell'ambito del tavolo tecnico regionale sul diabete - spiega Telesca - assicura migliori opzioni terapeutiche per la gestione di questa malattia. Il protocollo dà risposte tempestive ad alcune categorie di pazienti nella cura del diabete, promuovendo l'appropriatezza nell'uso delle tecnologie». A tal proposito nel documento viene definito anche l'utilizzo di nuove strumentazioni per la misurazione continua della glicemia, al fine di favorire approcci omogenei alle valutazioni sul territorio regionale.

«Per questo motivo - spiega ancora Telesca - abbiamo previsto l'erogazione, con costi a carico del sistema sanitario regionale per il periodo di un anno, di alcuni dispositivi di ultima generazione. Questi, seppur non ancora inclusi nei livelli essenziali di assistenza, possono rappresentare per determinati pazienti una valida alternativa terapeutica. Gli oneri derivati da quanto proposto nella delibera - conclude l'assessore - verranno coperti con le risorse a carico del fondo sanitario regionale. L'erogazione dei dispositivi medici verrà assicurata dalle aziende sanitarie».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento