Salvata con il defibrillatore della farmacia: storia a lieto fine in via Flavia

E'successo in piazzale Cagni davanti al bar Flavia, dove la donna incosciente sulla strada è stata rianimata da un'infermiera e una soccorritrice Sogit che casualmente si trovavano nel locale. Sul posto anche il 118

Questa mattina introno alle 9:45 una donna colta da malore è stata soccorsa e salvata grazie a un defibrillatore in uso nella farmacia di via Flavia. E'successo in piazzale Cagni davanti al bar Flavia, dove la persona incosciente sulla strada è stata rianimata da un'infermiera e una soccorritrice Sogit che casualmente si trovavano nel locale. Dopo la scarica la donna ha ripreso conoscenza prima dell'arrivo dell'ambulanza e dell'automedica del 118, e si è potuto evitare il peggio. La paziente è stata trasportata a Cattinara sveglia e cosciente, si trova ora sotto osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento