Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il salvataggio dello stambecco: il toccante VIDEO di un lettore

L'animale era caduto dall'alto e i tre amici triestini appassionati di sci alpinismo lo hanno aiutato a uscire da un cumulo di neve, salvandogli la vita

 

L'emozione di salvare una vita ripresa in tempo reale nel video girato da un gruppo di amici triestini appassionati di sci alpinismo, che da qualche settimana si trovavano nel tarvisiano per seguire un corso. Il video, realizzato e postato sui social da Edoardo Giglio, documenta il salvataggio di uno stambecco dopo una caduta dall'alto.

“Salvare una vita è probabilmente l'esperienza più ripagante e soddisfacente che si possa provare – spiega Edoardo -. Ieri abbiamo visto uno stambecco cadere da una parete di roccia alta 250 metri. Credevamo fosse già morto ma quando ha smesso di cadere lo abbiamo visto riverso e coperto di neve, ma le sue gambe si stavano ancora muovendo. A quel punto non avevamo dubbi: dovevamo salvarlo, immediatamente”.

“Probabilmente – continua l'escursionista - aveva difficoltà a respirare perché aveva la testa incastrata nella neve. Dopo averlo tirato fuori siamo rimasti stupiti vedendo che si rimetteva in piedi e camminava. Sicuramente era scioccato e confuso dalla caduta, ma lentamente ha iniziato a riprendersi, non riesco a spiegare quanto siamo stati felici e sollevati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento