menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samer & Co. Shipping: l'incontro del Rotary Club Trieste sul traghetto ro-ro

È quanto accaduto sulla Un Karadeniz, ancorata presso il terminal di Riva Traiana

Sui traghetti ro-ro si possono anche tenere graziose cerimonie.

È quanto accaduto, infatti, sulla Un Karadeniz, ancorata presso il terminal di Riva Traiana, che ha fatto da perfetta cornice al periodico conviviale del Rotary Club Trieste.

A fare gli onori di casa ci ha pensato Enrico Samer, presidente e amministratore delegato della Samer & Co. Shipping S.p.A., l’agente generale per l’Italia della U.N. Ro-Ro Isletmeleri A.S. di Istanbul, ovvero la società armatore dell’imponente Un Karadeniz. Accanto a lui l’altro amministratore delegato della Samer & Co. Shipping S.p.A., Lilli Samer, ovviamente il comandante della nave Ahmet Sukru Camur, e il presidente del Rotary Club Trieste Sergio Cecovini.

È stata l’occasione per iterare ulteriormente una tradizione che dura ormai da molti anni, ovvero quella del conviviale a bordo di uno dei traghetti che periodicamente fanno la spola lungo l’Autostrada del Mare tra Trieste e la Turchia.

Per qualche ora, il ponte di comando della Un Karadeniz si è trasformato in un sorta di salone, tra l’altro anche piuttosto accogliente, dove chef e camerieri hanno messo a disposizione dei quasi cento invitati un ricco buffet.

Dopo il breve discorso di apertura del conviviale tenuto dal presidente del Rotary Club Sergio Cecovini, è stato anche consegnato una targa-premio al comandante della nave. Infine, dopo gli immancabili brindisi, c’è stato anche il tempo per scattare le classiche foto di rito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento