Cronaca

"La politica è a caccia di voti a San Giovanni", martedì l'assemblea pubblica del comitato

Il Comitato rionale dei cittadini di San Giovanni-Cologna guidato da Luciano Ferluga convoca i cittadini per discutere "delle problematiche aperte sul territorio e di come rapportarsi nei confronti delle istituzioni e delle forze politiche che le dirigono. Prodotto solo l'ecomostro in piazzale Gioberti"

foto di Marco Valenti (dal gruppo San Giovanni-Sveti Ivan)

Riceviamo dal Comitato rionale dei cittadini di San Giovanni-Cologna e pubblichiamo integralmente. 

Perché c’è diversa attenzione delle forze politiche verso questa parte di territorio della città? Non è che il rione di San Giovanni stia diventando terreno di caccia per chi è in cerca di voti, diventando di fatto uno degli importanti “rioni cavia”? Nel quadro delle periferie abbandonate, San Giovanni è un rione vittima della mancata attenzione dell’amministrazione comunale, che è riuscita a produrre persino l’ecomostro di piazzale Gioberti, al posto di un centro polivalente di aggregazione rionale per bambini ragazzi adulti e anziani che poteva ben collocarsi nel preesitente contesto storico-urbanistico. 

Ciò non sarebbe accaduto se ci fosse stata una progettazione partecipata e un tavolo di concertazione tra Comune, cittadini, associazioni del territorio e istituzioni. Alcuni altri problemi del rione sono la piazza ed il giardino mancanti, piazzale Gioberti da adibire a piazza, la realizzazione di un giardino sul piano lineare, pensare a un ricreatorio nell'unico rione che ne è sprovvisto.  Tutte le persone interessate, giovani, donne, uomini e anzian* italiani e sloveni, rappresentanti di forze politiche e candidati alle prossime elezioni amministrative sono invitati all'Assemblea pubblica rionale dei cittadini e delle associazioni italiane e slovene di San Giovanni-Cologna per discutere delle problematiche aperte sul territorio e di come rapportarsi nei confronti delle istituzioni e delle forze politiche che le dirigono. 

L'assemblea si terrà martedì 20 luglio alle ore 18 nello spazio antistante la sede della VI Circoscrizione, vale a dire al civico 6 della rotonda del Boschetto. In caso di maltempo l’evento si terrà nel teatro rionale dell’oratorio Pio XII di San Giovanni. L’assemblea rionale, quale strumento permanente di partecipazione democratica, si riunirà mensilmente in date che verranno programmate sino a dicembre 2021 Delle importanti riunioni zonali aperte si terranno a Sottolongera, a Capofonte, e a Cologna Alta e Bassa, in attesa dell’assemblea generale plenaria da svolgersi a ottobre entro la data delle elezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La politica è a caccia di voti a San Giovanni", martedì l'assemblea pubblica del comitato

TriestePrima è in caricamento