Cronaca

La Polizia Locale celebra San Sebastiano con 12 encomi

Durante la cerimonia sono stati consegnati, grazie ai collegamenti informatici con i comandi dislocati sul territorio, i riconoscimenti agli operatori del Friuli Venezia Giulia che, nel corso del 2020, si sono distinti in azioni di servizio

Mercoledì 20 gennaio si è svolta a Pordenone la 12esima edizione della Giornata Regionale della Polizia Locale, seppur in forma ridotta a causa del Coronavirus; un evento istituito dalla Legge Regionale n°9 del 2009 in concomitanza con la ricorrenza di San Sebastiano e che raduna tutte le rappresentanze delle Polizie Locali del Friuli Venezia Giulia. Durante la cerimonia sono stati consegnati, grazie ai collegamenti informatici con i comandi dislocati sul territorio, dei riconoscimenti agli operatori del Friuli Venezia Giulia che, nel corso del 2020, si sono distinti in azioni di servizio: 26 sono stati gli operatori della Polizia Locale di Trieste premiati su un totale di 63 operatori della Regione con 10 operazioni su 24. La Polizia Locale di Trieste nel corso del 2020 ha compiuto numerose operazioni di polizia giudiziaria per un totale di 17 arresti (24 in tutta la Regione) e un paio di centinaia di sequestri penali. Ai dati "tradizionali" quest'anno vanno aggiunti anche quelli sui controlli antiCovid: 15.390 persone controllate e 689 persone sanzionate a Trieste su 87.518 persone controllate e 2460 sanzionate in tutta la Regione.

Encomio solenne del Presidente della Regione agli operatori di Trieste

Conferito a 2 operatori per le spiccate capacità operative ed elevato intuito investigativo, ponevano in essere un'attività di polizia che consentiva di deferire all'autorità giudiziaria il responsabile di una brutale aggressione compiuta da un pugile professionista ai danni di un giovane in località Barcola sulla pubblica via.

Trieste, 9 agosto 2020

Conferito a 2 operatori per le spiccate capacità professionali e notevole senso del dovere espletavano un tempestivo intervento di soccorso pubblico a favore di soggetto dializzaato e positivo al Covid19 che risultava in pericolo di vita per la situazione di isolamento determinato dall'emergenza sanitaria pandemica.

Trieste, 20 marzo 2020

Encomio semplice del Presidente della Regione

Conferito a 2 operatori per le elevate capcità professionali ed operative, nel corso di un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio, coglievano in flagranza di reato gli autori di un furto ai danni di un negozio del centro cittadino. Rinvenendo nella successiva attività di indagine ulteriore merce provente di altri episodi di furto.

Trieste, 6 febbraio 2020

Conferito a 2 operatori per le elevate capacità professionali e operative, nel corso di un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio cittadino, effettuavano un intervento di soccorso pubblico per segnalate e ripetute molestie, traendo in arresto un soggetto pluripregiudicato in evidente stato di alterazione e in possesso di oggetti atti ad offendere.

Conferito a 5 operatori per le elevate capacità professionali si distinguevano in una laboriosa attività di indagine giudiziaria anche in campo internazionale che si perfezionava con l'arresto per detenzione dai fini di spaccio di un noto professionista del foro di Trieste, resosi responsabile altresì della detenzione e porto di oggetti atti ad offendere.

Trieste, 11 luglio 2020

Conferito a 3 operatori per le elevate capacità professionali operative nel corso di un servizio di pattugliamento del territorio cittadino, svolgevano le attività che permettevano di individuare nell'immediatezza gli autori del deturpamento al monumento dedicato ai Martiri delle Foibe nel Parco della Rimembranza.

Trieste, 20 agosto 2020

Conferito a 3 operatori per le notevoli capacità professionali e intuito investigativo, conducevano un'articolata attività di indagine in materia ambientale che consentiva di sequestrare una vasta area di oltre diecimila metri utilizzata come deposito illegale di rifiuti e il deferimento all'autorità giudiziaria dei titolari delle ditte coinvolte nell'illecita attività.

Trieste, 24 agosto 2020

Conferito a 2 operatori per le elevate capacità professionali ed operative, si distinguevano in un'attività di contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti che consentiva l'arresto di un soggetto in possesso di un ingente quantitativo di cocaina suddivisa in dosi pronta per l'attività di spaccio nel territorio giuliano.

Trieste, 1 settembre 2020

Conferito a 4 operatori per le elevate capacità professionali, si distinguevano in un'attività di contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti che si concludeva con l'arresto di un cinquantenne e il sequestro dell'ingente quantità di sostanze stupefacente rinvenuta presso la propria abitazione destinata allo spaccio.

Trieste, 10 settembre 2020

Conferito a 1 operatore per lo spirito di iniziativa e senso del dovere, in quanto libero dal servizio, assicurava alla giustizia il conducente di uno scooter che si era sottratto al controllo intimato da una pattuglia della Polizia Locale inseguendo il motoveicolo con i propri mezzi, risultato in seguito ad accertamenti oggetto di furto.

Trieste, 15 settembre 2020

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia Locale celebra San Sebastiano con 12 encomi

TriestePrima è in caricamento