Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Altura - Cattinara - Campanelle / Via dell'Istria

Sanità: il Rotary dona un ecografo di ultima generazione alla pneumologia di Cattinara

Permetterà di visitare più facilmente e con più precisione i pazienti Covid. Ringraziamenti dal vicegovernatore Riccardi e dal direttore generale Poggiana al Rotary del Friuli Venezia Giulia

Un nuovo ecografo di ultima Generazione è stato donato oggi all'ospedale di Cattinara dai Rotary club della Venezia Giulia. La cerimonia di ringraziamento ha avuto luogo oggi, proprio a Cattinara, alla presenza del vicegovernatore Riccardo Riccardi, del direttore generale di Asugi Antonio Poggiana insieme a Marco Confalonieri, Direttore SC Pneumologia - Trieste, Lorenzo Capaldo del Rotary Club. Hanno partecipato alla donazione il Rotary Club Trieste, il Rotary Club Trieste Alto Adriatico, il Rotary Club Trieste Nord, il Rotary Club Monfalcone e Grado e il Rotary Club Gorizia.

Sentiti ringraziamenti da parte del vicegovernatore Riccardi: "questa non è solo una donazione ma un atto di vicinanza e fiducia verso un sistema che è stato colpito duramente negli ultimi anni".

"Lo strumento - ha spiegato Confalonieri -, per cui ringraziamo sinceramente il Rotary, non sarà utile solo per i pazienti Covid, ma lo useremo principalmente con loro perché l'utilizzo di tute, protezioni e maschere rende l'esame fisico usuale praticamente impossibile. L'ecografo ci dà invece molte informazioni dell'esame obbiettivo in altro modo e ci consente non solo di fare le diagnosi ma di seguire il paziente giorno per giorno".

Cure contro il Covid, Confalonieri: "Nuovi monoclonali promettenti, ma bisognerà aspettare mesi"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: il Rotary dona un ecografo di ultima generazione alla pneumologia di Cattinara

TriestePrima è in caricamento