Cronaca

Sanità in crisi? Una app made in Fvg indica dove fare il tampone

Quattro studenti universitari ventiduenni, amici dai tempi del liceo, hanno dato vita a una piattaforma aggregativa di tutti i laboratori clinici in Italia in cui effettuare test sierologici, tamponi rapidi e molecolari

Individua sulla mappa la struttura sanitaria più vicina, cliccaci sopra e, troverai tutte le informazioni per prenotare il tampone (o, in  alternativa, il test sierologico o quello antigenico rapido) per capire se sei positivo al Covid-19. Nasce così l'idea di quattro ventiduenni, che si sono conosciuti al tempo del liceo a Gorizia. 

L'idea

La piattaforma dovefareiltampone.it si presenta come estremamente intuitiva, facilita un’incombenza sempre più necessaria in questi mesi. A realizzarla, quattro studenti che, combinando competenze diverse, hanno voluto creare uno strumento di servizio, totalmente gratuito, da mettere a disposizione di tutti. La piattaforma, online dall'1 novembre, ha al momento censito 580 strutture in tutta Italia ed è in costante aggiornamento, nell’ultima settimana sono stati aggiunti più di 140 laboratori. Chiunque può contribuire, segnalando nuove strutture o errori, rendendo la banca dati più completa. Ogni laboratorio inserito viene verificato manualmente, prima di essere disponibile nella ricerca.

Crediamo che il digital possa essere decisivo per contrastare il virus – sottolinea Alek Devetak, il project manager di dovefareiltampone.it -. In questo senso, la piattaforma che abbiamo realizzato vuole provare a dare un contributo in questa grande battaglia che tutti noi stiamo combattendo”.

Chi sono

Ad aver avuto l'idea sono quattro ragazzi di Gorizia: oltre ad Alek Devetak (Bocconi), gli altri tre componenti del team sono: Guglielmo Frati(PoliMi), Manuel Lupoli e Daniel Peteani, entrambi iscritti all'Università degli studi di Udine. In comune, la provenienza dall’Istituto tecnico “J. Vega” di Gorizia. I ventiduenni Alek Devetak, Guglielmo Frati, che frequenta il Politecnico di Milano, Manuel Lupoli e Daniel Peteani, che frequentano l'Università di Udine, avevano già sperimentato sul web, dando vita a rigo.welb.it, una piattaforma di semplificazione per i pagamenti dei ristoratori. Per dovefareiltampone.it Guglielmo Frati ha progettato il database e tutte le funzioni che si interfacciano con questo. Alek Devetak, Manuel Lupoli  e Daniel Peteani invece hanno progettato quello che è visibile all'utente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità in crisi? Una app made in Fvg indica dove fare il tampone

TriestePrima è in caricamento