rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Mercato coperto, Muzzi (PD): «Mi sembra che ci sia qualcuno che voglia proteggere chi ha sbagliato»

Il consigliere del PD Aureo Muzzi commenta in una nota l'episodio che ha visto sanzionati 11 commercianti del Mercato coperto con multe di 1.000 euro l'una: «L'amarezza è comprensibile vista la consistenza delle sanzioni stesse, ma le strumentalizzazioni politiche create su questo episodio non favoriscono la comprensione dell’accaduto»

«La spiegazione fornita dal comandante della Polizia locale Abbate potrebbe ben chiudere la polemica sulle sanzioni date ai commercianti del Mercato coperto». Queste le parole del consigliere comunale del Partito Democratico Aureo Muzzi in una nota. «L'amarezza è ben comprensibile vista la consistenza delle sanzioni stesse, ma le strumentalizzazioni politiche create su questo episodio non favoriscono la comprensione dell’accaduto e la convivenza civile».

«Mi sembra che ci sia qualcuno che voglia proteggere chi ha sbagliato - continua Muzzi - nonostante sia stato sollecitato a mettersi in regola. Le scorrettezze vanno bloccate, anche se possono nascere solamente da superficialità, ma sempre scorrettezze sono».

«Ritengo che si potrà lavorare per introdurre una gradualità della sanzione in casi simili, anche per non penalizzare l’attività commerciale, ma senza favorire chi opera scorrettamente, creando svantaggio a chi lavora seriamente, come è la maggioranza degli operatori. Questa è la differenza - conclude il consigliere - tra chi intende amministrare al meglio la nostra città e chi vuole solo visibilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato coperto, Muzzi (PD): «Mi sembra che ci sia qualcuno che voglia proteggere chi ha sbagliato»

TriestePrima è in caricamento