Cronaca

SAP (Sindacato Polizia): «Basta tollerare torture e violenze alle nostre città»

Il Sindacato Autonomo di Polizia, attraverso il segretario provinciale Lorenzo Tamaro, esprime tutto il suo sdegno per i fatti accaduti a Milano. «C'è una visione della realtà capovolta che vede sul banco degli imputati le forze dell’ordine piuttosto che i violenti e criminali»

«L’ennesimo assalto e devastazione dei soliti violenti antagonisti professionisti del disordine. Questa volta a farne le spese, non sono solo i poliziotti in servizio di ordine pubblico ma anche i giornalisti rei di aver documentato le malefatte di questi criminali e la città intera di Milano.
In Italia invece di introdurre, per contrastare queste situazioni, norme adeguate per i violenti e dotare gli agenti di telecamere, come proposto dal Sap, al fine di documentare tutta la verità di quello che accade in simili frangenti, si discute dell’introduzione della legge sul reato di tortura e del codice identificativo sulla divisa degli agenti.»

«Una visione della realtà capovolta dove si tende a mettere sempre sul banco degli imputati le forze dell’ordine piuttosto che i violenti e criminali.
La stessa concezione che permette in ogni occasione, come quella di Milano e di un evento di portata internazionale come l’Expo, di mettere a ferro e fuoco, di violentare e “torturare” una città intera. Ora sentiremo lo sdegno e le condanne verbali da parte di tutti; quello che si poteva e doveva fare.
Servono invece decisioni concrete, norme che portino ad una condanna certa e immediata (ad esempio l’arresto obbligatorio con giudizio immediato) e un risarcimento dei danni materiali e fisici da parte dei responsabili delle devastazioni, che altrimenti ricadono come sempre nelle tasche dei cittadini onesti, incolpevoli e vittime.
Solidarietà del SAP Trieste ai colleghi e alla città di Milano ferita e oltraggiata dai devastatori, auspicando che fatti del genere non accadano più, c’è forte preoccupazione per i colleghi da Trieste aggregati a Milano.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SAP (Sindacato Polizia): «Basta tollerare torture e violenze alle nostre città»
TriestePrima è in caricamento