Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza, Tamaro (Sap): «Dopo ultimi atti terroristici serve un cambio di passo»

Il segretario provinciale del Sindacato autonomo di Polizia, Lorenzo Tamaro, sulla questione sicurezza dopo le recenti azioni terroristiche in Europa

Lorenzo Tamaro, segretario del Sap, Sindacato autonomo di Polizia: «Siamo di nuovo spettatori di terribili azioni terroristiche nelle città Europee, proprio alla vigilia di quelle festività che contraddistinguono la cultura cristiana, quella che ci appartiene. Ogni più ferma condanna a questi gesti criminali è scontata ed il SAP di Trieste vuole esprimere tutto il proprio cordoglio per le nuove vittime

«C’è da preoccuparsi, perché chi si deve occupare della sicurezza dei cittadini ha il dovere di farlo, ma anche di poterlo fare. Serve agire con decisione, fermezza, senza titubanze, nella legalità e per la legalità. Poco o quasi nulla è stato fatto però in questi anni in termini di investimento sulla sicurezza nel nostro Paese dagli ultimi governi, malgrado la minaccia sia già da tempo dentro l’Europa.»

«A parte i soliti controlli ad effetto che ormai siamo abituati a vedere, così simili a quanto ci viene proposto da serie televisive poliziesche, mancano in concreto gli investimenti, quelli veri, quelli importanti in termini di uomini, mezzi, dotazioni e normative adeguate, più volte invocati dal SAP per la sicurezza di tutti. Qualcosa certo è fatto, ad esempio si stanno sostituendo i giubbotti antiproiettile scaduti da tempo, malgrado i nuovi non siano attrezzati a contenere i kalashnikov, le armi più utilizzate proprio dai terroristi islamici, ma è sempre troppo poco.»

«Vorremmo veramente che queste nuove e troppe vittime servissero a spronare il Governo italiano ma anche quelli europei ad affrontare una volta per tutte e in maniera veramente seria il problema della sicurezza, garantendo finalmente finanziamenti importanti per poter “riaggiustare” l’apparato sicurezza che ormai non è più procrastinabile.»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Tamaro (Sap): «Dopo ultimi atti terroristici serve un cambio di passo»

TriestePrima è in caricamento