menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sara Alzetta in "Passio Christi"

Sara Alzetta in "Passio Christi"

Sara Alzetta nel cast di "Passio Christi" con Michele Placido e Moni Ovadia

L'attrice triestina in scena per lo spettacolo teatrale ispirato ai versi de 'La Passione. Via Crucis al Colosseo' di Mario Luzi. In onda sul canale YouTube del Teatro comunale di Ferrara fino a lunedì 12 aprile

C'è anche l'attrice triestina Sara Alzetta nel cast di Passio Christi, lo spettacolo teatrale ispirato ai versi de 'La Passione. Via Crucis al Colosseo' di Mario Luzi, in onda sul canale YouTube del Teatro comunale di Ferrara fino a lunedì 12 aprile compreso. Il progetto, una commistione tra teatro e cinema, è nato da un'idea di Michele Placido su testi di Mario Luzi, “Maria alla Croce” di Dario Fo, interpretati proprio dalla grande attrice Alzetta, e Franca Rame e Salmi biblici a cura di Moni Ovadia, oltre allo Stabat Mater, nella traduzione in dialetto trentino di Daniela Scarlatti.

"Sono contenta di aver fatto parte di un cast magnifico - ha dichiarato Alzetta -. La Passione di Cristo ci parla del dolore e dell'amore universale. Per trovare la chiave non è necessario essere per forza un fedele: anche se sei laico, puoi cogliere in maniera semplice e naturale che il desiderio di connessione e la paura della morte non sono nient'altro che l'essenza dell'umanità". "Lavorare in un teatro vuoto - conclude infine l'attrice triestina - è un gran privilegio. Ho dato voce alla "passione" di un teatro deserto, un teatro che soffre".

Lo spettacolo

Mario Luzi scrisse la sua Passione in occasione della via Crucis al Colosseo per la Settimana Santa del 1999. Oggi questo testo straordinario rivive in una versione inedita, messa appositamente in scena per il Teatro Comunale di Ferrara da due interpreti straordinari, Michele Placido e Moni Ovadia, affiancati per l’occasione dagli attori Daniela Scarlatti, la triestina Sara Alzetta e Vito Lopriore. Immaginata inizialmente per essere rappresentata dal vivo, lungo le vie della città estense, la rappresentazione teatrale è stata trasmessa sul canale YouTube del teatro. Una decisione presa a causa della pandemia e l'impossibilità di condividere l'evento con il pubblico presente in sala.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento